Vacanze Lago di Garda | Corte Guastalla Verona

Privacy Policy

Cookie Policy

Relais Corte Guastalla


“Quando nel 2000 abbiamo scoperto tra le colline veronesi Corte Guastalla Vecchia ce ne siamo subito innamorati. Immersa in un paesaggio naturale straordinario, l’antica corte ci è sembrata fin dall’inizio il luogo ideale per creare un relais esclusivo dotato di tutti i comfort e un’occasione unica per coronare un nostro sogno: quello di portare un po’ di mondo a casa nostra e di accoglierlo come facciamo con le persone più care”.

Così è iniziata l’avventura di Franco e Orietta Tommasi, cuore e anima del Relais Corte Guastalla.

Una storia che nasce da un amore grandissimo per le persone e da un’innata attitudine all’ospitalità e all’accoglienza. Sentimenti che si respirano camminando nei giardini e nei locali del relais immerso nel rigoglioso territorio delle colline moreniche del basso Garda, nel comune di Sona.

Un dolce profumo di lavanda e rosmarino vi accoglie fin dall’ingresso.

Gli interni dell’antica Corte, arredati con gusto e nel rispetto dello stile originale, vi accompagnano in un percorso suggestivo, tra mobili antichi, travi a vista, portoni in legno, pavimenti in mattoni fatti a mano e materiali pregiati.

Sei camere esclusive rendono unico e riservato il vostro soggiorno.

La magia del luogo è dappertutto, nel parco naturale, dove si può passeggiare rinfrescati da una brezza leggera, godersi una prima colazione con prodotti fatti in casa, rilassarsi in piscina, ammirare il tramonto oltre le colline.

“Il nostro sogno era quello di dare voce a un luogo incantevole e ricco di storia attraverso le emozioni autentiche di chi lo vive. Ogni giorno qui al Relais Corte Guastalla ci impegniamo per offrire un soggiorno confortevole, scandagliato dai ritmi della natura circostante. Un luogo dove poter essere se stessi, un luogo dove potersi muovere liberamente, dove prendersi del tempo per leggere un libro o un quotidiano. Un rifugio elegante vicino alle bellezze del lago di Garda. Un angolo di paradiso, con tutti i comfort di un ambiente internazionale, dove comunque si può vivere l’emozione intensa di sentirsi a casa”.